giovedì 23 giugno 2011

Musica dal vivo | Domenica 10 Luglio: SSICK

I SSick si esibiranno a TIMPAVIVA Domenica 10 Luglio.
Intervista a cura di Sisco Montalto per Clap Bands Magazine.

Fondato nel 2003 da Angelo Russo, SSiCk è un progetto musicale che mixa la freddezza del rumore bianco, l'asprezza del punk e melodie agrodolci in un mix originale e passionale. Hanno all'attivo tre demo. Acclamato da riviste nazionali di settore come Metal Maniac e da numerossime webzine, tra cui l'autorevole RockIT, il progetto SSiCk si propone come una credibile quanto inquietante realtà del panorama alternative italiano.



- Angelo l'idea della band nasce da te, ho notato i vari cambi di formazione: perchè?
"SSiCk è un'entità schizofenica-bipolare: "progetto personale" in studio e trio (ma non necessariamente) nelle esibizioni dal vivo. I motivi dei vari cambi di line-up sono sostanzialmente due. Il primo sono i sei anni che ho trascorso in giro per l'Italia (ho ricostruito la live-band ovunque mi trovassi). Il secondo è più banale, ossia che è molto difficile sopportarmi per un periodo lungo di tempo, dal momento che ho un punto di vista estremo su praticamente qualunque argomento ed un'idea molto precisa del sound che voglio ottenere nelle varie situazioni."

- Una volta si parlava di "hard rock"e "metal", oggi ci sono un sacco di definizioni molto spesso vuote: se dovessi dare una collocazione ai Ssick dove li collocheresti (se vuoi farlo)?
"Culturalmente SSiCk si riconosce nella musica industriale (termine che molto probabilmente dirà poco o nulla alla maggior parte dei lettori). Più nel pratico, SSiCk è vicino alle schegge impazzite della società (specie in via d'estinzione). A chi detesta in egual misura neo-melodici napoletani, intellettuali, cover-band e scuole di musica. SSiCk prova empatia verso i progetti/band che vedono la musica come un'espressione artistica autentica e grintosa."

- Il vostro genere è un genere di nicchia, nella nicchia dell'underground, almeno in Italia. Come vedi questa cosa e come la vivete?
"Non è un problema che SSiCk sia considerato di nicchia, considerando che il progetto non ha un obiettivo, ma è una necessità espressiva. Credo che l'essere di nicchia sia un problema per chi è più preoccupato del riscontro di pubblico e degli obiettivi pratici, piuttosto che dell'autenticità e della coerenza nel creare ed esporre la propria musica."


- Mi parli dell'ultimo lavoro uscito nel 2010?
"L'EP "Choose" è stato registrato a Sondrio (Valtellina), nel periodo in cui ho vissuto in Lombardia. Sono stato supportato nella registrazione da membri degli "Into The Hole" e "DuraNOIA" (band lombarde) e nella post-produzione da Enrico (KZL333 / Wall of Isolation). E' un ottimo disco perché, stando alle molte recensioni su webzine e megazine di settore, ha degli arrangiamenti tutt'altro che banali ed è un'opera artistica coerente e autentica. Potete scaricarlo dal sito: http://ssick.bandcamp.com/. Dopo averlo ascoltato riceverete una telefonata: non rispondete!"

- Timpaviva, voi ci sarete: conoscevi già la location? Vi affascina l'idea di suonare immersi in un contesto naturalistico e intriso di arte?
"Adoro le Chiazzette. E' un luogo stupendo che ogni tanto vado a visitare ed a cui sono legati anche dei bellissimi ricordi. Spero che Timpaviva serva a ricordarci che siamo fortunati a disporre di un posto del genere e che è fondamentale valorizzarlo e tutelarlo dall'abusivismo e dall'inciviltà. Un'ultima cosa: difendi gli animali, spara ai cacciatori! Un abbraccio a Clap Bands!"

- Ciao Angelo..a presto!!


http://www.ssickproject.com