martedì 28 giugno 2011

Musica dal vivo | Giovedì 7 Luglio: IPERCUSSONICI

Gli Ipercussonici si esibiranno a TIMPAVIVA Giovedì 7 Luglio.
Presentazione a cura di Sisco Montalto per Clap Bands Magazine.

Suoni di un'antica Sicilia, di tradizioni, profumi, paesaggi, che si fondono con sonorità moderne. Un'esplosione di ritmi martellanti e vulcanici. Tutto questo e molto altro sono "IPERcusSONICI", band catanese nata nel 2002, che è riuscita in breve tempo a creare salde radici nel pubblico siciliano, grazie anche al peculiare “Liotro Sound”, basato sulla ricerca poliritmica e sull'impatto sonoro elettroacustico di strumenti antichi come marranzani, didjeridoo e tamburi africani, e sul dialetto come lingua, per canzoni che, pur affondando a piene mani nella tradizione siciliana, mixano generi diversi dal rock al reggae, dal drum’n’bass alla techno.

Dal 2005 la band gira l'Italia e l'Europa partecipando anche ad importanti festival in Olanda, Francia, Ungheria, Inghilterra (suonano al prestigioso WOMAD FESTIVAL di Charlton Park (UK), il festival di musiche del mondo creato da Peter Gabriel nel 1982), Germania, Portogallo arrivando fino in Giappone per un tour di 10 date. Coinvolgendo i pubblici più svariati: dai festival Folk a quelli Reggae, Rock e World, dai club underground ai grandi palchi all’aperto e nelle piazze, ma senza mai trascurare i concerti per il pubblico locale siciliano e in sostegno a importanti cause civili e sociali (Emergency, Manitese, I Siciliani, Libera, Casa Memoria Peppino Impastato, etc).
Nel 2011 inizia la produzione del secondo album ufficiale, anticipato dal videoclip del singolo “Mururoa”, pubblicato in anteprima sui siti dell’associazione ambientalista indipendente "GreenPeace".
Nel frattempo Ipercussonici partecipano alla realizzazione del brano e del videoclip “I pazzi siete voi”, firmato dal collettivo Artisti Contro il Nucleare assieme a molti altri artisti italiani tra cui Adriano Bono, Assalti Frontali, Mannarino, Cisco, RadioDervish.
Una band perfettamente in equilibrio tra passato e presente che si collocherà quasi naturalmente in una cornice naturalistica come quella delle "Chiazzette" di Acireale.

Ipercussonici sono:
Carlo Condarelli - Tamburi bassi, djembe, balafon, marranzano, voci
Alice Ferrara - Voce principale, tamburi, marranzano
Luca Recupero - Marranzano, elettronica, tamburello, voci
Marcello ballardini - Didjeridoo
Michele Musarra - Fonico, Basso elettrico.