martedì 28 giugno 2011

Musica dal vivo | Venerdì 8 Luglio: AFTER ELECTRONIC WAR

After Electronic War si esibirà a TIMPAVIVA Venerdì 8 Luglio.
Intervista a cura di Sisco Montalto per Clap Bands Magazine.

After Electronic War è un progetto solista di Marco Bongiorno, nato a Catania nell'Aprile 2009.
L'intento è quello di sperimentare e proporre nuove sonorità miscelando analogico e digitale: Electro-rock con beat'n'bass elettronici, synth, chitarra elettrica e voce, il tutto supportato da cortometraggi animati per una full immersion teatrale.



- Il tuo progetto cerca di fondere musica, teatro, immagini: da dove ti è venuta questa idea?
"Da gruppi del passato come Pink Floyd, Ozric Tentacles, Velvet Underground che fondevano musica e video. Nei miei set non ci sono attori (spero di collaborare con qualcuno in futuro) ma storie animate musicate a tema dove musica e immagini danno l'effetto cinema-live.
In Italia, secondo me, il binomio teatro-live è poco usato (anche se siamo i più adatti visto che il teatro qui è molto seguito). Nei live degli CCCP per esempio, c'era molto teatro poi poco e niente. Un'altro live (non italiano) che ricordo è Matmos dove suoni e video erano esattamente in sincro. Da qui l'idea di coniugare immagini e suoni visto che le possibilità di sperimentare sono moltissime. (questa se vuoi la aggiungi alla prima)."

- I cortometraggi come li scegli?
"Provengono da una selezione di ottimi artisti internazionali montati a tema con la musica. Il mio è un progetto ancora giovane, sto lavorando con un vj che diciamo "suona" immagini durante il live con una tastiera midi."

- Il nome che significato ha?
" L'immagine viene da una mia song, dove vengono descritte le atmosfere di una nuova terra, più moderna, grazie a una rivoluzione elettronica che poi è già in atto."

- Cosa proporrai a Timpaviva: la location mi sembra si presti molto alla tua sperimentazione..
"Sarà un set di 32 min con 7 pezzi. Proporrò video tratti da: "Dal profondo dell'anima" di Werner Weick, "Satiemania" di Gasparovich e "The wind of changes" di Phill Mulloy. Questa volta le tre storie si intrecceranno in una sorta diciamo di sacro e profano."

- Progetti a breve: album, live..?
"Sta per uscire il primo cd (autoprodotto, omonimo) di AEW. Spero di poterlo presentare proprio a Timpaviva. Vedremo... Per i live vi terrò informati."

- Va bene così..alla prossima!!
"Grazie Sisco..a presto!"
After Electronic War - live footing